Customer care

Ecopress

Calendario

M T W T F S S
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
 

plastica

Roma. Allarme beach litter nel Mediterraneo, 8 rifiuti su 10 sono di plastica | Gorent Spa

Roma. Allarme beach litter nel Mediterraneo, 8 rifiuti su 10 sono di plastica

L’82% dei rifiuti spiaggiati trovati sugli arenili monitorati è risultato di plastica; il 64% è materiale usa e getta. La cattiva gestione dei rifiuti urbani e la mancata prevenzione sono la causa del 54% dei rifiuti spiaggiati.

La plastica degli oceani possibile carburante per le barche | Gorent Spa

La plastica degli oceani possibile carburante per le barche

Potrebbe esserci una speranza di "riciclo" in mare per le tonnellate di plastica che ogni anno finiscono negli oceani. Una parte di questi detriti potrebbe essere trasformata sul posto da inutile e dannoso rifiuto a prezioso carburante grazie a un piccolo reattore mobile.

Ambiente: il Kenya mette al bando le buste di plastica | Gorent Spa

Ambiente: il Kenya mette al bando le buste di plastica

Il Kenya mette al bando l’utilizzo, la produzione e l’importazione di ogni tipo di sacchetto di plastica. La decisione del governo keniota entrerà in vigore fra sei mesi ed è stata annunciata a tre settimane dal lancio della campagna “Clean Seas initiative”, con cui l’Onu ha dichiarato “guerra” alla plastica.

Plastica, sigarette, fazzoletti. I rifiuti che popolano il nostro mare | Gorent Spa

Plastica, sigarette, fazzoletti. I rifiuti che popolano il nostro mare

Negli ultimi mesi la questione dei rifiuti gettati in mare è venuta a galla - per l'appunto - più volte, soprattutto grazie agli allarmi lanciati a più riprese dalle associazioni ambientaliste e messi sotto la luce dei riflettori anche in consessi di assoluto livello come lo scorso World Economic Forum.

Plastiche, riciclarle diventa più facile | Gorent Spa

Plastiche, riciclarle diventa più facile

Da quasi un ventennio, il PET e l’HDPE hanno tecnologie e un circuito di riciclo ben definito, con risultati concreti e tangibili. Per le altre plastiche passare ad una seconda vita risulta può risultare più difficile e dispendioso, soprattutto quando si cerca di combinarle assieme.

Roma. Componenti per auto e arredi, la seconda vita dei rifiuti di plastica grazie al riciclo a km 0 | Gorent Spa

Roma. Componenti per auto e arredi, la seconda vita dei rifiuti di plastica grazie al riciclo a km 0

Un vero e proprio tesoro nei cassonetti della raccolta differenziata, perché quello che buttiamo via può trasformarsi in materia prima seconda. Se ne parla ormai da tempo, ma intanto c’è chi lo fa ed è così che dai rifiuti di plastica nascono fioriere, panchine, nuovi imballaggi, componenti per l'automotive e per l'edilizia.

I prodotti Ecoplen ottengono il marchio “Plastica Seconda Vita”. Ancora un passo avanti verso la sostenibilità ambientale | Gorent Spa

I prodotti Ecoplen ottengono il marchio “Plastica Seconda Vita”. Ancora un passo avanti verso la sostenibilità ambientale

Il marchio PSV Plastica Seconda Vita, promosso da IPPR (Istituto per la Promozione delle Plastiche da Riciclo) e inserito nel Decreto Ministeriale 22 febbraio 2011 – “Criteri minimi per gli appalti verdi della Pubblica Amministrazione “, è una certificazione ambientale di prodotto per materiali e manufatti ottenuti dalla valorizzazione di rifiuti plastici.

Rifiuti, le nuove frontiere del riciclo della plastica | Gorent Spa

Rifiuti, le nuove frontiere del riciclo della plastica

L'Italia è all'avanguardia nelle tecnologie per il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica ma alcune nostre aziende, grazie al consorzio Corepla, sono già pronte per varcare nuove frontiere. Antonello Ciotti, presidente Corepla, ha rivelato il perché della superiorità italiana in questo campo.

Ci vestiremo di plastica: la spazzatura diventa un marchio | Gorent Spa

Ci vestiremo di plastica: la spazzatura diventa un marchio

Con una ventina di bottiglie di plastica si può fare un maglione in pile. Caldo, morbido che sembra quasi impossibile. Da appena 235 grammi di reti da pesca, che altrimenti finirebbero nell'immondizia del mare, si ricava un metro di tessuto. E da 70 bottiglie di plastica si ottiene un metro di filato riciclato con cui si possono fare giacche, giacconi, calzoni, calzini.

Attivata la macchina per il riciclo di plastica e alluminio | Gorent Spa

Attivata la macchina per il riciclo di plastica e alluminio

Attiva da oggi al Centro sociale “I Fenomeni”, dov’è già collocata la “Casetta dell’acqua”, la macchina che ricicla bottiglie in plastica e lattine in alluminio fornita gratuitamente da Agesp , ditta che gestisce il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti sull’isola.